Home » TERAPIA E BENESSERE NATURALI » WOOLMARK® MERINOS

WOOLMARK® MERINOS

COPRIMATERASSO E ACCESSORI LANA SUPERWASH MERINOS WOOLMARK®

COPRIMATERASSO E ACCESSORI LANA SUPERWASH MERINOS WOOLMARK® - DOMUS RELAX- sonno & salute-

Il Coprimaterasso Lana Merinos è un ottimo alleato contro il freddo e l’umidità: la lana merinos, infatti, ha la capacità di assorbire l’umidità del corpo garantendo un perfetto calore e il massimo asciutto. La parte interna è stata realizzata con un materiale altamente traspirante POLILATEX e garantisce una corretta posizione della colonna vertebrale durante il riposo notturno. La forma piramidale del correttore interno crea un micromassaggio naturale per favorire la continua circolazione del sangue in tutto il corpo evitando cosi crampi e formicolii. Il CORRETTORE DREAM viene Realizzato artigianalmente in Italia presso sartorie specializzate. 

Descrizione lavaggio coperte Merino

Il lavaggio in ACQUA fino a 30 gradi e sapone neutro delle coperte offre un grado di detergenza maggiore di quello ottenibile con il lavaggio a secco. 
Lavandoli con l'acqua, questi capi, non perdono la lanolina, mantenendo inalterate le proprietà della Lana Merino. 
La spazzolatura del vello viene eseguita con la coperta umida, in questo modo sfruttando l'effetto lubrificante dell'acqua residua, si esercita un'azione più delicata sulla Lana. 
A coperta asciutta una leggera pettinatura del pelo completa la lavorazione. Rigenerazione delle coperte in lana Merino La rigenerazione delle coperte in lana merino, poiché con il lavaggio ad Acqua le proprietà della lana non vengono alterate, riguarda solo la parte estetica.
Con la fase di smacchiatura si eliminano le macchie e gli aloni.
Con la fase di candeggio si eliminano gli ingiallimenti dovuti all'utilizzo.
Con la spazzolatura a umido e successiva pettinatura di finitura si riporta il capo alla sua naturale morbidezza e volume. 

Consigli sull'utilizzo delle coperte in lana Merino Durante l'uso delle coperte in lana Merino porre attenzione a non sovrapporre: coperte, copriletto, plaid che rilascia fibre colorate (pilucchi ). Annidandosi nella lana, suddette fibre, le conferiscono un colore grigiastro dando l'impressione che sia polvere. Queste fibre sono molto difficili da eliminare e possono compromettere seriamente l'estetica del capo. 

1. Se esponete la coperta, fatelo in posizione ombreggiata e non in giornate umide.
Quando la lana si inumidisce da l'impressione di essere più soffice ma in realtà si ammorbidisce perché è bagnata, la polvere si attacca più facilmente e appena sarà asciutta ritornerà uguale a prima ma più sporca.

2. Le coperte in lana Merinos adoperate da soggetti con forte sudorazione richiedono  lavaggi più frequenti in quanto il sudore, se non aerato il giorno dopo può ingiallire il pelo.

Il lavaggio delle coperte in lana Merinos deve essere eseguito in Acqua con le giuste regole.
Con il lavaggio a secco la lana perde la lanolina che essendo una cera, è parzialmente solubile in solvente. 
Il risultato del lavaggio a secco è una lana più stopposa e sbiancata.
Infatti perdendo la lanolina, la lana perde, sia il colore paglierino, che le proprietà naturali.